Liam Cunningham

Liam Cunningham

Liam Cunningham (Dublino, 2 giugno 1961) è un attore irlandese.

Biografia
Cunningham è nato il 2 giugno 1961 a East Wall, una zona della città interna del Northside di Dublino. Ha tre sorelle e un fratello, ed è cresciuto in una famiglia di fede cattolica. Cunningham ha abbandonato la scuola secondaria all’età di 15 anni e ha proseguito la sua carriera come elettricista. Nel 1980 si è trasferito in Zimbabwe per tre anni, dove ha lavorato in un safari park nella manutenzione degli impianti elettrici.
Dopo il ritorno in Irlanda, Cunningham insoddisfatto del suo lavoro come elettricista decise di seguire il suo interesse per la recitazione. Ha frequentato corsi di recitazione e ha iniziato a lavorare in un teatro locale.

Carriera
La sua recente notorietà è dovuta all’interpretazione di Davos Seaworth nella serie televisiva Il Trono di Spade.
Inoltre, è anche protagonista nel video musicale di High Hopes della band Kodaline.

Vita privata
Attualmente risiede a Dublino con la moglie Colette da cui ha avuto tre figli: Ellen, Liam Jr. e Sean. È alto 1,85 m.

Filmografia
Cinema
È vietato portare cavalli in città (Into the West), regia di Mike Newell (1992)
La guerra dei bottoni (War of the Buttons) regia di John Roberts (1994)
La piccola principessa (A Little Princess), regia di Alfonso Cuarón (1995)
Il primo cavaliere (First Knight), regia di Jerry Zucker (1995)
Dog Soldiers, regia di Neil Marshall (2002)
Il cartaio, regia di Dario Argento (2004)
Il vento che accarezza l’erba (The Wind That Shakes the Barley), regia di Ken Loach (2006)
Hunger, regia di Steve McQueen (2008)
Prison Escape (The Escapist), regia di Rupert Wyatt (2008)
La mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone (The Mummy: Tomb of the Dragon Emperor), regia di Rob Cohen (2008)
The Last Vampire – Creature nel buio (Blood: The Last Vampire), regia di Chris Nahon (2009)
The Tournament, regia di Scott Mann (2009)
Perrier’s Bounty (2009)
Harry Brown, regia di Daniel Barber (2009)
Centurion, regia di Neil Marshall (2010)
Scontro tra titani (Clash of the Titans), regia di Louis Leterrier (2010)
Un poliziotto da happy hour (The Guard), regia di John Michael McDonagh (2011)
War Horse, regia di Steven Spielberg (2011)
Safe House – Nessuno è al sicuro (Safe House), regia di Daniel Espinosa (2012)
Codice fantasma (The Numbers Station), regia di Kasper Barfoed (2013)
The Childhood of a Leader – L’infanzia di un capo (The Childhood of a Leader), regia di Brady Corbet (2015)
Televisione
Attila – Il cuore e la spada – miniserie TV (2001)
Outcasts – serie TV, 8 episodi (2011)
Strike Back – serie TV, 2 episodi (2011)
Titanic – Nascita di una leggenda (Titanic: Blood and Steel) – miniserie TV, 5 episodi (2012)
Merlin – serie TV, 2 episodi (2012)
Il Trono di Spade (Game of Thrones) – serie TV, 53 episodi (2012-in corso)
Doctor Who – serie TV, 1 episodio (2013)
The Musketeers – serie TV, 1 episodio (2015)
Philip K. Dick’s Electric Dreams – serie TV, episodio 1×03 (2017)
Doppiatori italiani
Paolo Maria Scalondro in Il cartaio, Un poliziotto da happy hour, Titanic – Nascita di una leggenda
Rodolfo Bianchi in Il Trono di Spade, The Musketeers
Stefano De Sando in Dog Soldiers, Codice fantasma
Luca Biagini in Hunger, Strike Back
Gianni Giuliano in Safe House – Nessuno è al sicuro, Merlin
Pasquale Anselmo in Prison Escape, La mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone
Massimo De Ambrosis in Il primo cavaliere, The Last Vampire – Creature nel buio
Angelo Maggi in Il vento che accarezza l’erba
Franco Mannella in Scontro tra titani
Ambrogio Colombo in War Horse
Gaetano Varcasia in Centurion
Marco Balbi in La piccola principessa
Riconoscimenti
Premio miglior attore nel film È vietato portare cavalli in città (nome originale A Love Divided) al Cherbourg-Octeville Festival of Irish & British Film, edizione 2000.
Premio come miglior attore non protagonista nel film Hunger al Irish Film and Television Awards edizione 2009.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Videos